se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Utilizzo un’applicazione che mi consente di monitorare il mio ciclo…

Salve, speravo di non riscriverle più riguardo ste cose, eppure eccomi nuovamente qua con mille dubbi e troppa ansia.
Le spiego brevemente e spero che lei mi possa aiutare in un qualche modo, perché non ho mai fatto visite ginecologiche e non ho perciò una ginecologa di fiducia, e quindi mi confronto con lei.
Lo scorso mese ho avuto le mestruazioni appunto il 7 dicembre. Come le avevo detto in precedenza utilizzo un’applicazione che mi consente di monitorare il mio ciclo. Premetto che questo mese ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo. La mia applicazione dice che oggi dovrebbero venirmi le mestruazioni, è da stamattina che le aspetto ma ancora niente.
E come già detto il mio ciclo dura di norma 27 giorni… Io e il mio ragazzo siamo molto preoccupati per questa cosa, perché a sto punto mi sembra che siano in ritardo, e questo non penso mi sia mai capitato.
Non so cosa fare, e le sto scrivendo questo perché sono alquanto disperata, in quanto ho paura che possa essere rimasta incinta ed è l’ultima cosa che attualmente vorrei. Data la mia età, avrei progetti per la mia vita, in più i miei genitori non saprei come la prenderebbero, ma sono piuttosto rigidi nei miei confronti e non riuscirei mai ad affrontare una cosa del genere… Non so cosa pensare e ho davvero paura… Mi scuso per il disturbo e spero in una risposta che possa riordinare i miei pensieri confusi.
Mi sono dimenticata di dirle che sono giorni che però avverto dei dolori al basso ventre, che fanno pensare al ciclo…
Ogni volta che mi controllo, è una delusione perché il ciclo non arriva. È una situazione davvero frustrante.. Mi scuso ancora.
La ringrazio e le auguro una buona serata

Serena, 17 anni


Cara Serena,
non sappiamo se a oggi il ciclo sia arrivato, ad ogni modo quando non hanno rapporti protetti c’è sempre un margine di rischio che no possiamo quantificare perchè non sappiamo se sono avvenuti nei giorni fertili, se sono stati completi, etc…
Il fatto che avverti i sintomi pre-mestruali ci fa ben sperare, quindi è plausibile che il ciclo stia per arrivare (se non è già arrivato!), ma ti consigliamo, per il futuro di scegliere un  metodo contraccettivo adatto alle tue esigenze e, con l’occasione, di rivolgerti finalmente a un ginecologo a cui possa riferirti. Tieni presente che puoi andare autonomamente al Consultorio.
Noi rimaniamo a tua disposizione.
Un caro saluto!