se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

In questi ultimi giorni ho dei dolori forti, tipo dolori intercostali al petto…

Salve cari dottori, ho un piccolo problema che mi affligge e vorrei un piccolo parere.
E da un pò di mesi che il mio ciclo si è sballato.. Vi spiego meglio. Prima ogni 19 del mese mi veniva preciso.. Da dicembre mi è cominciato a venire verso il 27 poi 24 26..però ogni 19 mi venivano i sintomi.. Come il seno indolenzito, i crampetti alle ovaie eccetera.. Questo mese il 19 non mi è arrivato nulla, nessun sintomo.. In questi ultimi giorni, però, ho dei dolori forti , tipo dolori intercostali al petto che variano da destra a sinistra. Sono dolori talmente forti che a volte anche se respiro mi fa male. Questo non mi era mai  capitato in tutta la vita. L’ applicazione che monitora il mio ciclo dice che dovrebbe venirmi domenica  ma io ho un pò paura. Ho avuto dei rapporti non protetti ma siamo stati super attenti a non venire a contatto con lo sperma in nessun modo, e di questo non ne ho dubbi. L’ unica cosa che mi spaventa è questo mio anormale sintomo del quale non capisco il perché.
Potete darmi qualche spiegazione? Grazie mille per il vostro aiuto e supporto!

Anonima


Cara Anonima,
non sappiamo quanti anni tu abbia, ma quando si è molto giovani è frequente che il ciclo presenti delle irregolarità. Allo stesso modo, non sempre i sintomi che preannunciano il suo arrivo sono sempre gli stessi e non è detto che ci siano.
Detto ciò, parli di rapporti non protetti, non sappiamo di che natura, se con coito interrotto, in ogni caso non è mai sicuro avere rapporti non protetti, c’è sempre un margine di rischio più o meno rilevante, anche se si è molto attenti. Per questo ti sconsigliamo di usare questa precauzioni, così da poter stare tranquilla.
Rispetto ai dolori intercostali potrebbero dipendere da uno strappo dei muscoli della gabbia toracica (appunto intercostali), anche episodi di tosse molto forte e persistente possono esserne la causa.
Oppure potrebbe trattarsi di un’infiammazione intercostale, tra le costole, le cartilagini costali e lo sterno ci sono delle articolazioni che possono infiammarsi esattamente come qualsiasi altra articolazione presente nel corpo.
Queste sono solo delle ipotesi, per una diagnosi precisi è bene rivolgersi al proprio medico.
Un caro saluto!
L’équipe degli esperti