se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Mi sono accorta di avere non una mestruazione ma perdite, sono a rischio gravidanza?…

Salve,

Il mio problema è sorto sabato 23 gennaio (giorno della mia presunta mestruazione, che di solito è regolarissimo), la stessa sera mi
Sono accorta di avere non una mestruazione ma perdite trasparenti di colore marrone, a cui poi sono seguite delle perdite non abbondanti di ciclo che oggi ancora ho, ma che sono di scarso flusso, il giorno della mia presunta ovulazione ho avuto un rapporto non protetto con il mio fidanzato ma siamo sicurissimi che ha eiaculato fuori, può essere associato al fatto che sono stressata per gli esami o devo preoccuparmi per una possibile gravidanza?
Anonima

Cara Anonima,

come tu stessa sottolinei, un forte stress sia fisico che emotivo, variazioni nello stile alimentare o negli stili di vita incidono molto sulla regolarità del ciclo, provocando quindi ritardi, anticipi o alterazioni nel flusso. Quindi potrebbe essere legato a questa situazione di stress che stai vivendo.

E’ bene sapere, però, che il coito interrotto non è un metodo concezionale sicuro ed efficace, proprio perchè è difficile avere un completo controllo del corpo. Per questo consigliamo sempre di avere dei rapporti protetti dall’inizio alla fine.

Nel tuo caso specifico, l’eiaculazione sembra essere stata esterna e quindi non dovrebbero esserci elementi che facciano pensare a un eventuale rischio, ma non possiamo darti una certezza assoluta. Magari se vedi che il ciclo non si regolarizza puoi sempre effettuare un test di gravidanza per eliminare ogni dubbio.

Un caro saluto!