se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho delle perdite dopo l’assunzione di EllaOne, è normale?…

Salve, sono una ragazza di vent’anni! Venerdi 22 gennaio ho assunto ellaone e da lunedì delle perdite molto scure che negli ultimi due giorni sono diminuite e si presentano solo la sera. Ho chiamato il martedì ginecologo e ha detto che è normale ma non mi ha detto per quanto tempo dureranno. È normale che durino così tanti giorni? Devo andare a fare una visita? C’è il rischio di qualche infezione? Scusate l’ansia e grazie per la disponibilità!

Sara, 20 anni


Cara Sara,
l’assunzione dei farmaci che rientrano nella categoria di contraccezione di emergenza, come EllaOne, può comportare delle alterazioni ormonali, e conseguenti manifestazioni come le perdite ematiche, proprio perchè vanno ad interferire nel naturale ciclo mestruale.
Le perdite di sangue sono frequenti tra gli effetti indesiderati e riportati in gran parte delle donne che l’hanno assunta. Sia la comparsa che la durata delle stesse sono soggettive, in quanto non vi è una regola generale, ma dipende da come reagisce il tuo organismo al farmaco. Ad ogni modo hai fatto bene a confrontarti con il tuo ginecologo che ti ha giustamente rassicurato. Se dovessi avere altri dubbi o disturbi puoi ricontattarlo, così come come puoi scriverci nuovamente. Mantieni un’adeguata igiene intima e attendi tranquillamente che la situazione si normalizzi, il tuo organismo recupererà il suo naturale funzionamento.
Un caro saluto!