se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho un ovaio micropolicistico, questo può rendere difficile una gravidanza?…

Salve a tutti,
da un pò di tempo ho un dubbio, e al momento non mi va di parlarne con i miei genitori, per cui chiedo a voi. Qualche giorno fà ho fatto una visita dal ginecologo perchè ultimamente mi è capitato di avere un ciclo molto irregolare, alla fine della visita la dottoressa ha parlato di ovaio micropolisticico, ha detto che devo fare delle analisi e poi una cura, e insomma tutto ok. Ora però il mio dubbio è un altro, questa situazione può per caso rendere difficile una gravidanza???? Io ora non voglio avere bambini, ma mia cugina più grande sta cercando di rimanere incinta e sta avendo un pò di  difficoltà e ho sentito che anche lei ha questo cosa alle ovaie, così mi è venuto questo dubbio!!!!! Nel caso che rimedi ci sono???cosa posso fare???
Grazie

Silvi, 19 anni


Cara Silvi,
comprendiamo la tua preoccupazione, ma ci sentiamo di poterti tranquillizzare in quanto la condizione di ovaio micropolicistico di per sè non è una causa di infertilità, ciò che talvolta capita è che vi possono essere maggiori difficoltà ad individuare i giorni fertili per il concepimento, ma a questo è facile ovviare tramite l’utilizzo degli stick o il monitoraggio ecografico. Detto questo, ti può essere utile sapere che  ci sono alcune “regole d’oro” da seguire per prevenire eventuali difficoltà nel concepimento: in generale è bene avere una buona cura della propria salute sessuale e quindi fare delle visite periodiche; è importante rivolgersi al medico in caso di infezioni, ed infine uno stile di vita salutare (avere dieta equilibrata, non assumere alcool, non fumare e fare attività fisica) aiuta a proteggere la tua fertilità.
Speriamo di aver risposto alla tua domanda, se ti interessa approfondire l’argomento puoi consultare la nostra campagna “Consapevoli oggi, genitori domani”.
Un caro saluto!