se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho smesso la pillola Yaz e ho notato dei cambiamenti…

Sono stata operata 4 anni fa, da li ho avuto il ciclo ogni 15 giorni molto abbondante. Ho preso la diana all’inizio come pillola, poi l’ho cambiata perchè troppo forte per la mia età e ho preso la pillola yaz fino a qualche mese fa, poi l’ho interrotta ma il ciclo è sempre irregolare. Adesso devo riprenderla ma ho delle domande che mi sono sorte leggendo nel web… Quando l’assumevo non ho mai cercato i suoi effetti collaterali, ma quando ho smesso ho notato dei cambiamenti, che forse sono solo suggestioni!
– La yaz potrebbe essere causa di sbalzi di umore? Io di solito sono abbastanza triste, ma non ricordo molto come ero quando l’assumevo e come ero dopo aver smesso…
– Causa davvero la cellulite? Io ricordo che quest’estate l’assumevo regolarmente e di cellulite ne avevo poca, adesso che non la prendo più è aumentata… Forse è un’impressione mia..
– è davvero buona per la pelle e i capelli? Prima non soffrivo di acne, adesso che non l’assumo più ho problemi di brufoli ovunque… E i capelli non crescono molto, e li vedo anche molto spenti”..
– Fa perdere o aumentare di peso? Molti dicono che fa aumentare, certi dicono che fa perdere… Io non ricordo quando l’assumevo come ero, ma ricordo che questestate pesavo 52kg adesso 55kg! Non so se è causato dalla pillola..
– Ho problemi di gonfiore di stomaco… La pillola aiuta o peggiora la situazione?
Grazie 🙂
Vanessa, 18 anni

 

Cara Vanessa,
come ogni farmaco, la pillola anticoncezionale ha i suoi effetti collaterali, e se leggiamo il bugiardino della pillola Yaz potresti trovare tra gli effetti collaterali alcuni sintomi da te elencati come: fluttuazioni dell’umore, depressione, mal di testa, emicrania, nausea, dolore al seno, irregolarità mestruali. Possono essere contemplati come sintomi occasionali anche variazioni del peso, diminuzione o scomparsa della libido (calo o assenza di desiderio sessuale), disturbi del sonno, capogiri, meteorismo, dolori addominali, disturbi della digestione, vomito, diarrea, acne, prurito, eruzione cutanea, mal di schiena, crampi muscolari, micosi vaginali, ingrossamento del seno, mestruazioni dolorose, perdite vaginali, secchezza vaginale, dolori al basso ventre, ritenzione idrica, debolezza.
Detto questo è bene ricordare che gli effetti collaterali delle pillole sono soggettivi e diversi per ogni persona che le assume, tutto dipende da come l’organismo assorbe e reagisce al principio attivo.
È questo il motivo per cui il ginecologo prescrive diverse analisi in modo da pote valutare attentamente quale pillola sia più adatta al proprio profilo anamnestico.

Ad esempio rispetto le cause della cellulite sono varie e l’uso della pillola anticoncezionale può essere una concausa, ma non la sola responsabile.
A causa di questa variabilità non possiamo darti delle risposte precise, per questo potrebbe essere di aiuto il tuo ginecologo di fiducia che conosce bene la tua storia clinica.
Considera che generalmente lo sport e uno stile di vita sano possono aiutare, ma è importante riflettere sul fatto che in adolescenza il corpo cambia e si trasforma e a volte è difficile anche accettare e metabolizzare tutti questi cambiamenti che sembrano fuori dal nostro controllo.

Speriamo di esserti stati comunque di aiuto…
Un caro saluto!