se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho preso la pillola ellaOne…è possibile che non abbia fatto effetto?…

Buon pomeriggio, spiego la mia situazione: il mio ciclo dura circa 32 giorni, solitamente le mestruazione arrivano il 12 di ogni mesi con al massimo un giorno di ritardo, intorno al 3/4 febbraio ho avuto i classici dolori pre ciclo. Il 5 verso le 22:20 ho avuto un rapporto occasionale con coito interrotto. Premettendo che lui non ha eiaculato ho comunque assunto la pillola dei 5 giorni dopo, Ellaone l’8 febbraio alle 4 del pomeriggio. Subito non ho avuto effetti ma dopo circa due giorni ho cominciato ad avvertire i disturbi che solitamente mi indicano l’arrivo del ciclo, non ho avuto nemmeno le perdite rosate di cui parlano molti blog. Ho 5 giorni di ritardo e i dolori proseguono. venerdì eseguirò il test di gravidanza con le urine, vorrei avere qualche rassicurazione, è possibile che la pillola non abbia fatto effetto? E i miei dolori potrebbero essere segno di una gravidanza?
Anna, 16 anni

 

Cara Anna,
escludiamo un possibile rischio di gravidanza poichè come ci scrivi non vi è stata eiaculazione interna ed inoltre hai assunto ellaOne nei tempi e modi giusti.
EllaOne spostando il periodo ovulatorio potrebbe spostare anche il flusso mestruale, perciò non c’è da preoccuparsi.
Vogliamo ricordarti che Ellaone rappresenta un contraccettivo d’emergenza e come tale va usato soltanto quando vi è un rischio reale o un malfunzionamento di un contraccettivo. 
Puoi pensare per il futuro alla possibilità di usare dei metodi contraccettivi, rivolgendoti ad un ginecologo o al consultorio puoi trovare quello più adatto a te, così da evitare il rischio di gravidanza o di malattie sessualmente trasmesse, ricordandoti che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo e non protegge da nessuno dei due rischi.
Un caro saluto!