se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Abbiamo avuto 3 rapporti consecutivi…

Io e la mia ragazza abbiamo avuto 3 rapporti consecutivi, il primo per pochissimo tempo non protetto (1 minuto) e poi col preservativo, il secondo col preservativo e il terzo non protetto, usando il coito interrotto.
Sono sicuro di non essere venuto dentro, c’è una possibilità alta che sia rimasta incinta?
Tra un rapporto e l’altro sono passati una decina di minuti.
Anonimo, 18 anni


Caro Anonimo,
il coito interrotto non è propriamente un metodo anticoncezionale nonostante sia piuttosto diffuso, quindi in sè è rischioso perchè richiede un notevole autocontrollo da parte del ragazzo e inoltre possono esserci fuoriuscite di sperma anche prima dell’orgasmo. È bene anche sapere che nei rapporti consecutivi una parte degli spermatozoi potrebbe rimane nelle ghiandole alla base del pene e può fuoriuscire nelle prime fasi del rapporto successivo. Detto ciò nel tuo caso, anche se non c’è stata l’eiaculazione interna, il fatto che i rapporti siano stati ravvicinati e l’ultimo non protetto, non può far completamente escludere i rischi.
Un fattore che dovreste considerare per valutare meglio i rischi è se il rapporto è avvenuto nel periodo fertile della ragazza, perchè il concepimento può avvenire solo in quei giorni.
In ogni caso ti consigliamo vivamente di utilizzare sempre un metodo anticoncezionale per non incorrere in gravidanze indesiderate. In questo modo puoi vivere la tua sessualità più liberamente e senza preoccupazioni.
Un caro saluto!