se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Bambini per ora non ne vorrei e so che siamo stati stupidi, ma non sapevo che stavo facendo…

Ciao a tutti…
Ho avuto le mestruazioni il 31 dicembre…. Non ho mai avuto un ciclo regolare, durano dai 4 ai 6 giorni, di cui due abbondanti e poi decrescendo in modo normale, ma rrivano sempre in ritardo… Comunque in gennaio abbiamo dei rapporti inizialmente non protetti, quindi dopo qualche penetrazione si é infilato il preservativo…. Si dice coito interrotto, allo stesso, giusto? L’ultimo rapporto risiede ormai al 26 gennaio…
Il 5 febbraio ho tirato un sospiro di sollievo nel vedere le rosse, rosso scuoro e abbondanti per il primo giorno, poi altri 2 o 3 più tranquilli, ma usando sempre almeno un assorbente…. Poi come sempre mi si bloccano di notte, riprendono la mattina, ma stavolta riprendevano verso mezzogiorno….
Poi non so cosa ho avuto ma mi é partito mal di stomaco, mal di testa, stanchezza, nausea, ecc… Credevo di essere incinta, ma avendo avuto il ciclo la vedo impossibile…. Comunque decido di aspettare quello di marzo…. Il 5 marzo arrivano di nuovo, stavolta il 5 non molto abbondanti, ma il 5 di notte e tutto il 6 abbondanti, rosse vivo, dal 7 son già molto meno…. Diciamo una macchia grossa…. Giusto un assorbente e basta…
Poi l’8 e il 9 ho avuto perdite rosa, forse i residui del ciclo…. E ho avuto come una sorta di diarrea, di solito son stitica… Booh…. Bambini per ora non ne vorrei e so che siamo stati stupidi, ma non sapevo che stavo facendo…. Quanto é brutto farsi prendere dall’eccitazione!
Poi da oggi ho una sensazione un po’ di nausea dopo pranzo, se ci penso, piu un peso tra stomaco e pancia, come se non avessi fame…. Mi da fastidio il fianco destro sotto il seno!
Son ancora a rischio gravidanza o posso stare tranquilla?,

Cara Ele93,
nonostante il coito interrotto sia una pratica piuttosto rischiosa e non può essere affatto considerato un metodo contraccettivo, riteniamo che in questo caso sei fuori pericolo, visto che si sono presentati già due cicli. Detto ciò, le alterazioni del ciclo sono frequenti nelle giovani donne, per questo riteniamo non ci sia nulla di cui preoccuparsi se le mestruazioni si sono presentate in modo diverso dal solito. Infine, riguardo i sintomi, potrebbero essere legati all’ovulazione o al pensiero che qualcosa sia andato storto, in questi casi si è facilmente suggestionabili!
A questo punto, ti consigliamo di utilizzare sempre precauzioni, magari consultando prima i ginecologo per un suggerimento, siamo certi che riuscirai a vivere meglio la tua sessualità e a lasciarti andare senza timore.
Un caro saluto!
,Ele93, 19 anni,12-03-2013,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza