se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Si può perdere la verginità con coccole più spinte di un dito?…

Buongiorno,
volevo sapere perché quando il mio ragazzo prova ad entrare con la lingua o con il mignolo, che poi è il dito più piccolo, provo un misto tra il fastidio e il dolore. Lo che essendo vergine è normale, ma mi capita proprio di doverlo spostare perché appunto mi da troppo fastidio… è normale?
Dopo per un po’ di tempo mi brucia leggermente …
secondo voi se si perde la verginità senza penetrazione, ma appunto tipo con coccole più spinte è consigliabile andare dalla ginecologa? oppure posso stare tranquilla?

Beatrice, 18 anni


Cara Beatrice,
può essere naturale provare fastidio o dolore, in più ci può essere una contrazione muscolare e rigidità dovuta all’ansia che può amplificare le sensazioni fastidiose.
Se non ti senti a tuo agio puoi proporre al tuo ragazzo altri tipi di preliminari che ti facciano sentire più tranquilla. La strada per il piacere si arricchisce di esperienza in esperienza imparando a conoscere il proprio corpo ed i segnali che ci manda.
Premettendo che effettuare una visita da un ginecologo è sempre una buona prassi per conoscere la salute dei nostri organi riproduttivi, non solo in caso di perdita di verginità; specifichiamo che con le coccole non si può perdere la verginità e se ti riferisci alle spinte di un dito potrebbero causare una lacerazione dell’imene se spinte in profondità nella vagina, ma ciò dipende molto dalla struttura dell’imene stesso e solo una visita può valutarlo.
Se hai ancora bisogno di noi torna pure a scriverci.
Un caro saluto!