se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Quello che mi turba notevolmente è il fatto che, non avendo un ciclo continuo, dopo averlo fatto sarei molto in ansia…

Salve,
vorrei tanto risolvere un dubbio che mi assilla già da tempo. Ho un ciclo molto irregolare..mi è saltato per vari mesi e sono andata così dalla ginecologa. Dall’ecografia e dai vari esami del sangue risulta che è tutto apposto, ho solo le ovaie "adolescienziali" e ancora in fase di sviluppo. Così prendo degli integratori per stimolare il ciclo. Io e il mio ragazzo ancora non lo abbiamo mai fatto, perchè per me sarebbe la prima volta. Quello che mi turba notevolmente è il fatto che, non avendo un ciclo continuo, dopo averlo fatto sarei molto in ansia, perchè non mi viene il ciclo ogni mese e questo potrebbe farmi pensare a qualche gravidanza! Io sono ancora più frenata dal farlo con il mio ragazzo proprio per questo motivo..non avrei nessuna certezza e vivrei tutto con angoscia essendo anche una persona molto ansiosa e poco tranquilla da questo punto di vista. Vorrei avere un vostro consiglio..grazie in anticipo
,

Cara Azzurra,
capiamo le tue paure e i tuoi dubbi, soprattutto perchè sappiamo che, a questa età, possono influire sui vissuti legati alla sessualità e ai rapporti di coppia. Rispetto all’irregolarità del ciclo potresti chiedere alla tua ginecologa di fiducia se può consigliarti una pillola anticoncezionale, che potrebbe essere utile anche per regolarizzare le mestruazioni, nel frattempo potresti utilizzare un contraccettivo di barriera come il preservativo, che ha un’alta attendibilità se utilizzato in modo corretto.
Continua a scriverci per qualsiasi dubbio e perplessità.
Un caro saluto!
,Azzurra, 18 anni,08-04-2013,Corpo e salute,ciclo mestruale