se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho cercato di essere un eterosessuale, ma sembra che più passi il tempo e più sia sempre più difficile…

Salve,
vorrei chiedervi un consiglio, sono un ragazzo di 20 anni, non ho mai avuto grandi storie d’amore e negli ultimi due anni non ho avuto nessuna ragazza. Diciamo che ho cercato di essere un eterosessuale, ma sembra che più passi il tempo e più sia sempre più difficile per me. Certo lo so, che siamo ormai in un periodo in cui se ne parla di più di omosessualità, ma credo che se emergesse una cosa del genere a casa mia, scoppierebbe l’inferno! La domanda è: forse dovrò aspettare il momento in cui riuscirò ad andare via di casa per provare finalmente ad essere me stesso??? che devo fare?
,

Caro Anonimo,
pensiamo che sia necessario affrontare la situazione ora, piuttosto che rimandare ancora nel tempo. Da quanto ci dici capiamo che non hai mai avuto rapporti omosessuali e che ti sei solo imposto relazioni etero, forse prima di tutto ci sembra che sia necessario cominciare a fare un po’ di chiarezza nella tua vita. Sappiamo come sia difficile poter parlare di sessualità, in particolare in un ambiente che percepiamo ostile e giudicante e, anche se oggi c’è maggiore apertura, purtroppo la società attuale tende a porre i suoi veti e i suoi giudizi su chi non è conforme alle “regole sociali”. Quello che vorremmo suggerirti è di cercare di affrontare le tue paure e i tuoi dubbi con qualcuno di tua fiducia, anche se riterremmo più efficace contattare un esperto con cui poter iniziare un lavoro di elaborazione sui tuoi vissuti.
Un caro saluto!

,Anonimo,12-04-2013,Sessualità-SeSso è meglio,identità di genere