se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Il ciclo mi è finito il 20 e il 21 ho avuto un rapporto a coito interrotto…

Salve,
il ciclo mi è finito il 20 e il 21 ho avuto un rapporto a coito interrotto dopo 22 ore ho preso la pillola, non mi pare abbia avuto perdite, ho avuto solo un pò di nausea causata dall’ ansia e ho avuto delle perdite bianche-trasparenti. Ieri, mentre il mio ragazzo mi masturbava, è uscito del sangue e la stessa sera pochissimo sangue assieme a pochissime perdite biancastre, cosa significa? E per avere l’erezione (non ha funzionato) ha messo dentro la punta (senza avere l’erezione), sono a rischio?
P.S. Il mio ciclo e’ irregolare solitamente tarda di 3-4 giorni.,

Cara Alessandra,
ci sembra di capire che la pillola del giorno dopo sia stata presa nei tempi e nei modi corretti, di conseguenza puoi stare serena ed attendere con tranquillità il ciclo. Per quanto riguarda le perdite ematiche che hai notato, possono essere dovute proprio alla pdgd. Detto ciò, anche per quanto riguarda il rapporto successivo, ci sembra di capire che non vi sia stata una penetrazione vera e propria e, inoltre, nessuna presenza evidente di liquido. Ci terremmo, però, a suggerirti di iniziare a pensare a metodi contraccettivi più funzionali alla coppia, potreste intanto consultare la nostra Rubrica "SeSso è meglio" e, in seguito, rivolgerti ad Consultorio per una visita di controllo sia dopo l’assunzione della pillola sia per chiedere ulteriori informazioni per una corretta contraccezione.
Un caro saluto!

,Alessandra, 16 anni,29-04-2013,Sessualità,metodi contraccettivi