se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Abbiamo fatto petting due volte all’interno dell’ultimo ciclo…

Buongiorno,
sono un ragazzo di 20 anni ed esco con una mia coetanea.
Abbiamo fatto petting due volte all’interno dell’ultimo ciclo.
La prima volta è stato il primo giorno dopo la fine del ciclo mestruale e la seconda volta al secondo giorno di ritardo.
Entrambe le volte avevamo gli slip e io non ho eiaculato ma avevo i boxer con qualche macchiolina penso provocate da del liquido preiaculatorio. Io non ho penetrato in nessun modo ma lei essendo sopra di me si è stimolata la zona intorno al clitoride.
Ora la mia ragazza ha 16 giorni di ritardo, di solito è molto regolare anche se qualche volta ha avuto ritardi di due settimane. Infine volevo precisare che lei ha avuto un periodo stressante causa esami universitari e che attualmente non ha sintomi diversi dal classico arrivo del ciclo mestruale. Volevo solo chiedervi se c’è qualche possibilità che sia rimasta incinta. (so che sono molti i casi simili a questo ma sa una risposta sul caso specifico ci potrebbe tranquillizzare di più).
Cordiali saluti,

Caro P.F.,
comprendiamo la tua preoccupazione e capiamo, altresì, che una risposta personalizzata è più rassicurante, quindi proveremo a tranquillizzarti, per quel che ci è possibile.
Con il solo petting, per di più protetto dagli slip e lontano dal periodo ovulatorio, non ci sono rischi di una gravidanza. Perchè avvenga il concepimento è necessario che la donna sia fertile e che ci sia un rapporto completo, con eiaculazione interna.
Per di più, non c’è evidenza scientifica che il liquido pre-eiaculatorio contenga spermatozoi attivi e, nel caso ci fossero, sarebbero comunque in numero minimo.
Detto ciò, siamo portati a pensare che il ritardo del ciclo sia legato allo stress o ad altri fattore come: cambio di stagione, assunzione di farmaci e/o droghe, alimentazione, sbalzi ormonali, etc…
Quindi puoi rasserenarti, ma ti consigliamo di suggerire alla tua ragazza una visita qualora il ciclo dovesse ancora tardare ad arrivare, in modo da accertanrne le cause.
Un caro saluto!,P.F., 20 anni,14-05-2013,Sessualità-SeSso è meglio,petting