se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Non raggiungo l’orgasmo con lui…

Non riesco mai a raggiungere l’orgasmo con lui se non con la masturbazione quando sono sola. Perchè?

Daria, 18 anni


Cara Daria,
la sfera sessuale rappresenta un’area importante e significativa all’interno di un rapporto di coppia, potremmo definirlo uno dei linguaggi attraverso cui i partner comunicano tra di loro.

Fermo restando che ogni coppia ha la sua storia e ciascuno vive a modo suo la sessualità, cerchiamo di capire le tue preoccupazioni rispetto alla difficoltà di raggiungere l’orgasmo.
Da quanto scrivi ci sembra di capire che attraverso la masturbazione riesci a raggiungere l’orgasmo, conoscere il proprio corpo è molto importante perché aiuta a scoprire le zone erogene che possono produrre il piacere. La sessualità è fatta anche di questi aspetti. Anche nella sessualità di coppia c’è bisogno di conoscenza reciproca, magari puoi provare a guidare il tuo compagno nelle zone del tuo corpo che ti fanno provare più piacere e puoi sperimentare con lui posizioni diverse per individuare quelle in cui ti senti più a tuo agio. Tieni anche presente che anche i preliminari aiutano ad alzare il livello di eccitazione e di desiderio.
Certamente il raggiungimento del massimo piacere ha bisogno di un completo abbandono e rilassamento, e ci viene da pensare che forse solo quando sei da sola con te stessa riesci ad abbandonarti fino in fondo, mentre con il tuo partner c’è qualcosa che ti irrigidisce o non ti lascia affrontare tranquillamente il rapporto. Cosa ne pensi?
Intanto ti abbiamo dato degli spunti  sui quali puoi iniziare a fare delle riflessioni, se ti va torna a scriverci per farci sapere come procedono le cose.
Un caro saluto!