se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho avuto un rapporto protetto con preservativo, il quale alla fine del rapporto si é sfilato…

Buongiorno,
volevo farvi qualche domanda perché mi stò arrovellando il cervello da 15 giorni.
Il giorno 21 maggio ho avuto un rapporto protetto con preservativo, il quale alla fine del rapporto durante l’uscita del pene si é sfilato restando per metà dentro (l’estremità aperta era totalmente fuori infatti è stato facilissimo estratto, dopo 2 secondi). Il liquido seminale era nel serbatoio del preservativo (non si è rotto) e non credo sia fuoriuscito nulla. Presa dalla paura, dopo 12/13 ore ho assunto la pdgd norlevo da 1,5 unica compressa. Ad oggi, 2 giugno, non ho avuto nessuna perdita di sangue (la pdgd mi é capitato di prenderla anche 6/7 anni fa a causa di un preservativo rotto e li ebbi perdite tipo ciclo mestruale), come mai ora no?
Ho solo dolori simili ai dolori mestruali (che vanno e vengono) e perdite biancastre. Sono molto preoccupata.
L’ultimo ciclo l’ho avuto il 10 maggio e il prossimo dovrebbe arrivare il 7 giugno, anche se gli ultimi invece di 28 gg li ho avuti di 24/25 gg, altrimenti ho sempre avuto un ciclo abbastanza regolare di 28 gg.
Sono molto spaventata perché non mi sono venute le perdite di sangue e temo che la pillola non abbia fatto effetto.
Vi prego di rispondermi, sono preoccupata.
Essendo quasi sicuri al 100% che non ci sia stata introduzione di sperma, e avendo comunque preso la pdgd nei tempi previsti, c’è qualche rischio di gravidanza? È questa la domanda a cui tengo ricevere maggiormente una risposta sicura.
Vi ringrazio,

Cara Chiara,
rispetto a quello che ci racconti puoi stare tranquilla, la pillola è stata assunta nei tempi previsti. Rispetto al fatto che non vi siano ancora episodi di spotting questo non vuol dire che la pdgd non abbia fatto effetto, questi potrebbero presentarsi in seguito o non presentarsi affatto, inoltre sono solo uno degli effetti collaterali che si possono avere, ma non è una condizione necessaria perchè la pillola abbia fatto effetto. Altresì, potresti notare delle diversità nei tempi e nella quantità del tuo ciclo.
A questo punto, ti suggeriamo di attendere con serenità e tranquillità l’arrivo del ciclo.
Un caro saluto!
,Chiara, 25 anni,03-06-2013,Sessualità-SeSso è meglio,metodi contraccettivi