se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho delle perdite marroni. Premetto di essere nel periodo fertile e di ovulazione…

Salve,
anche io al 13° giorno dal ciclo, da due giorni, ho delle perdite marroni. premetto di essere nel periodo fertile e di ovulazione ma non essendomi mai successa una cosa simile ho molta paura.
Ho avuto un rapporto completo e protetto con il mio ragazzo venerdi, e sabato ed oggi ho queste perdite.
devo preoccuparmi? che cosa potrebbe essere? mi consiglia di andare da un ginecologo?
Non so se è un’informazione utile ma ho avuto il mio primo rapporto 3 mesi fa ma non è mai uscito del sangue, è possibile che sia stata la rottura dell’imene e che il sangue sia uscito dopo un giorno?
,

Cara Angela,
in generale, è difficile capire se l’imene si sia rotto oppure no, questo perchè l’imene è una membrana più o meno elastica e di struttura diversa da donna a donna. Alcune donne lamentano dolore e perdite ematiche dopo la rottura altre no, anche in questo caso dipende da persona a persona. E’ possibile che le perdite di sangue siano legato al rapporto del giorno prima, se non eri abbastanza lubrificata l’attrito dovuto al movimento ripetuto durante il coito potrebbe aver creato delle piccole lacerazioni. Oppure potrebbe trattarsi di spotting ovulatorio, a volte può capitare che si presentino delle perdite a metà ciclo, nei giorni fertili.
Quindi non c’è nulla di cui preoccuparsi, se lo spotting dovesse ripresentarsi anche nei prossimi mesi, ti consigliamo di rivolgerti al tuo ginecologo per accertamenti.
Un caro saluto!
,Angela, 15 anni,02-07-2013,Sessualit�-SeSso � meglio,spotting