se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Assumo la Pillola Diane da 4 anni, ho avuto un rapporto con il mio ragazzo senza eiaculazione…

Buongiorno,
assumo la Pillola Diane da 4 anni. Il giorno 2 Giugno ho avuto le mestruazioni che sono terminate circa il 6 Giugno. Il 4 Giugno ho ricominciato a prendere la pillola dopo i 7 giorni di sospensione. La sera del 7 Giugno ho avuto un rapporto con il mio ragazzo senza eiaculazione. Dopo il rapporto è iniziata la mia ansia perché ho incominciato a sentire dolori a pancia e stomaco. Quindi ho comprato dopo 15 giorni un test in farmacia che è risultati negativo. Dopo altri tre giorni ne ho comprato un altro, negativo. Venerdì sera mi sono arrivate in anticipo le mestruazioni. Sono strane rispetto al solito. Sono più scarse, vedo sempre grumi e sono rosso vivo. Non sono sicura nemmeno adesso che ho le mestruazioni. Mi rassicurate? In Internet leggo di persone che hanno avuto false mestruazioni e sono in ansia.
Non ho specificato prima che la mia ansia nasce dal fatto che ho letto in Internet che episodi di diarrea possono alterare l’assorbimento della pillola. Io non ricordo episodi gravi di diarrea. Credo che me ne sarei comunque accorta.
Grazie!

,Marta, 20 anni,02-07-2013,Sessualità-SeSso è meglio,

Cara Marta,
se hai preso la pillola con regolarità non ci sono rischi legati a una gravidanza indesiderata, tanto più che non c’è stata eiaculazione all’interno della vagina. Dati anche i risultati negativi dei test di gravidanza pensiamo che il rischio sia pressochè nullo.
Ora, per quanto riguarda le perdite ematiche anticipate rispetto alla sospensione della pillola, può succedere ma è anche possibile che sia dovuto ad altri fattori. E’ vero che la diarrea e il vomito possono ridurre l’efficacia della pillola, ma ovviamente te ne saresti accorta sia in un caso che nell’altro. E’ importante, in tutti i casi, fare dei controlli periodici di tipo medico: prelievo del sangue (emocromo e dosaggio dell’omocisteina), ma anche una visita ginecologica che possa escludere disturbi di qualsiasi genere.

Su Internet trovi un pò di tutto, a volte è attendibile a volte lo è meno. Le cosìdette "false mestruazioni" sono diverse dal ciclo vero e proprio per durata e entità, non è sempre facile fare una distinzione precisa. Comunque, per come sono andate le cose,  possiamo escludere la possibilità di una gravidanza per i motivi sopracitati.
Pensiamo proprio che tu possa stare tranquilla, ma se dovessi aver bisogno di ulteriori informazioni o chiarimenti non esitare a scriverci.
Un caro saluto!
,metodi contraccettivi