se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo dato che mi erano finite le mestruazioni due giorni prima…

Salve esperti,
il 12 giugno ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo dato che mi erano finite le mestruazioni due giorni prima, ma in ogni caso non c’è stata alcune eiaculazione nè dentro nè fuori, quindi nemmeno di liquido pre-eiaculatorio.
Oggi è il mio primo giorno di ritardo ma premetto che non sono mai regolare e a volte ho ritardi di 10 gg,comunque mi fa male il seno e ho delle fitte al basso ventre sia nella parte centrale che laterale.
Ho un po’ di paura perchè sono molto ansiosa come persona quindi vorrei un vostro parere e sapere se c’è qualche possibilità di gravidanza.
Grazie mille.
Saluti,

Cara Sofia,
quando non si utilizzano precauzione c’è sempre un margine di rischio gravidanza, soprattutto quando il ciclo è irregolare e l’ovulazione può avvenire in un momento poco prevedibile.
Generalmente, se il rapporto non è stato completo ed è venuto a ridosso della fine del ciclo, è più probabile che i rischi si abbassino, ma è bene non procedere per ipotesi, ma mettersi sempre al sicuro con l’utilizzo della contraccezione giusta.
Ad ogni modo, se i sintomi ci sono, è possibile che il ritardo sia legato a cause di natura diversa: stress, alimentazione, cambio di stagione, assunzione di farmaci e/o droghe, sbalzi ormonali, etc…
Ti consigliamo, a questo punto, di aspettare serenamente l’arrivo del ciclo e se il ritardo dovesse diventare consistente, di rivolgerti al tuo ginecologo o di effettuare un test, per toglierti ogni dubbio.
Un caro saluto!
,Sofia, 17 anni,03-07-2013,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza