se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho avuto un rapporto con coito interrotto all ultimo giorno del mio ciclo!…

Franca, 28 anni,Salve,
vorrei farle una domanda!ho avuto un rapporto con coito interrotto all ultimo giorno del mio ciclo!le spiego meglio mi sono tornate il 1 luglio e il 5 sono state l ultimo giorno!normalmente il mio ciclo varia dai 28 ai 30 giorni…ora vorrei sapere se sono a rischio gravidanza perchè ho dei dolori alle ovaie e reni e schiena già dal giorno successivo del rapporto.
,

Cara Franca,
come forse già sai, il coito interrotto non può essere considerato un metodo contraccettivo, ma è una pratica piuttosto rischioso perché è molto difficile avere un controllo totale del proprio corpo, soprattutto nel momento dell’orgasmo.
Ad ogni modo, visto che eri alla fine del ciclo e che il tuo ciclo è solitamente regolare, presumibilmente non eri nel tuo periodo fertile, quindi nella fase ovulatoria, necessaria per il concepimento.
I dolori che accusi potrebbero essere di natura diversi e amplificati dalla suggestione, anche perché sarebbe davvero presto perché si possa pensare a dei sintomi legati alla gravidanza.
A questo punto ti consigliamo di tranquillizzarti e di aspettare serenamente l’arrivo del ciclo. Inoltre, ti sollecitiamo ad usare sempre precauzioni, in modo da non imbatterti in spiacevoli sorprese.
Un caro saluto!
,15-07-2013,Sessualità-SeSso è meglio,metodi contraccettivi