se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Dopo 6 giorni dall’assunzione della pdgd ho avuto abbondanti perdite ematiche…

Salve a tutti,
il giorno 13/07/2013 ho assunto la pillola del giorno dopo norlevo dopo circa 20 ore dal rapporto a rischio.Il mio ciclo era terminato il giorno 30/06/2013. Dopo 6 giorni dall’assunzione della pdgd ho avuto abbondanti perdite ematiche accompagnate da dolori al basso ventre che si sono protratte per circa 5 giorni… il flusso è diminuito man mano!ho un dubbio:queste perdite penso siano dovute all’assunzione di norlevo ma quando devo aspettarmi l’arrivo del ciclo? Devo contare 28 giorni dall’inizio di queste perdite oppure dovrebbe arrivarmi in questi giorni siccome quello scorso era comparso il 25/06/2013?
grazie in anticipo,

Cara Greta,
come giustamente hai ipotizzato, il sanguinamento che si è presentato è legato all’assunzione della pdgd, a causa dell’improvviso apporto ormonale dovuto alle compresse. Riguardo il ciclo, potrebbe non presentarsi in modo regolare, ma se ciò accadesse non ti devi spaventare, è del tutto normale. Tutto si ristabilirà nei prossimi cicli, quindi ti consigliamo di tranquillizzarti e di aspettare il corso degli eventi, visto che hai assunto il contraccettivo di emergenza nei tempi previsti.
Ti consigliamo, per i rapporti futuri, di utilizzare sempre precauzioni, perché è bene non abusare di questo metodo contraccettivo, che, come dice la parola stesso, si deve usare solo quando è accaduto qualcosa d’imprevisto.
Un caro saluto!
,Greta, 16 anni,26-07-2013,Sessualità-SeSso è meglio,metodi contraccettivi