se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Il liquido pre-eiaculatorio rilasciato dal pene durante l’ eccitazione, contiene spermatozoi?…

Anonima, 18 anni,05-09-2013,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza,Salve..
spero lei possa chiarire questo mio dubbio..il liquido pre-eiaculatorio rilasciato dal pene durante l’ eccitazione contiene spermatozoi capaci di fecondare e portare a una gravidanza?? È possibile che ciò avvenga con un contatto esterno tra gli organi genitali o al massimo con una penetrazione di pochi millimetri nonostante non ci sia stata alcuna eiaculazione??
Spero lei possa chiarire questo mio dubbio, anche perché in rete si leggono tante cose..la ringrazio in anticipo..e aspetto una sua risposta..a presto!
,

Cara Anonima,
non è certo che nel liquido pre-eiaculatorio vi siano spermatozoi attivi e comunque, anche nel caso ve ne fossero la percentuale sarebbe molto bassa. Inoltre, affinchè ci sia fecondazione, è necessario che avvenga la penetrazione e la successiva eiaculazione (e quindi la perdita di liquido seminale) in concomitanza con l’ovulazione della donna. Gli spermatozoi, per raggiungere l’ovulo e fecondarlo, appunto, hanno bisogno di essere rilasciati all’interno dell’organo femminile e dell’aiuto della spinta eiaculatoria.
Sperando di esserti stati utili, ti invitiamo a scriverci nuovamente suggerendoti inoltre di visitare la nostra Rubrica "SeSso è meglio", all’interno della quale potrai trovare informazioni utili su molti aspetti della sessualità.
Un caro saluto!