se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Lui non ha eiaculato ma temo sia uscito liquido preseminale…

Salve, il 21 marzo io e il mio ragazzo abbiamo avuto un rapporto non protetto, lui non ha eiaculato, ma ho paura che sia uscito del liquido preseminale. È possibile che io sia incinta? E quando dovrei fare il test per avere un risultato corretto?
Federica, 22 anni

Cara Federica,
affinchè si verifichi un concepimento è necessario che ci sia un rapporto completo con eiaculazione interna in vagina. Inoltre la donna deve trovarsi nel periodo fertile del suo ciclo mestruale.
Per quanto riguarda il liquido preseminale, secondo alcuni recenti studi, non dovrebbero esserci tracce di spermatozoi e se anche ce ne fossero, non sarebbero in grado di fecondare.
Di certo però il coito interrotto non è un metodo contraccettivo efficace, poichè durante il rapporto non è facile per l’uomo avere il pieno controllo del suo corpo ed è possibile che si verifichi un’eiaculazione anche senza la piena consapevolezza, quindi è sempre buona norma utilizzare un metodo contraccettivo sicuro.
Per quanto riguarda il test di gravidanza, puoi farlo a partire dal 14° giorno dal rapporto a rischio.
Un caro saluto!