se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Durante le attività di masturbazione noto che il tempo di eiaculazione è molto breve…

Premettendo che sono vergine…durante le attività di masturbazione noto che il tempo di eiaculazione è molto breve, intorno ai 2-3 minuti. Vorrei sapere se è una cosa grave o no, essendo molto timido ho difficoltà a parlarne.
Grazie
,

Caro Emanuele,
il raggiungimento dell’orgasmo è solo la parte risolutiva di un processo che inizia con il desiderio, quindi la voglia di entrare in contatto con la persona interessata. Prosegue con una fase di eccitazione, che coinvolge principalmente il corpo, possiamo descriverla come un’attivazione generalizzata di tutto l’organismo con il conseguente aumento del flusso sanguigno. E’ chiaro che più è alto il livello di eccitazione più è difficile avere un controllo sul proprio piacere. Nel caso della masturbazione, inoltre, non c’è la preoccupazione dell’altro, quindi ci si lascia andare in base ai propri ritmi, rispettando solo i propri tempi.
Capiamo i tuoi timori visto che ancora non hai avuto un rapporto sessuale vero e proprio, ma ti consigliamo di non allarmarti in anticipo, ti accorgerai presto che trovarsi in un rapporto a due è cosa molto diversa e solo in quel momento scoprirai naturalmente come muoverti.
Per questa ragione ci sembra prematuro fare delle proiezioni, tutto ti si chiarirà al momento opportuno.
Un caro saluto!,Emanuele, 17 anni,07-01-2014,Sessualità-SeSso è meglio,disturbi del comportamento sessuale