se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho dimenticato l’ottava pillola e l’ho assunta con 11 ore di ritardo…

Buongiorno! Prendo la pillola Loette da più di un anno, sabato sera ho avuto in semi rapporto con il mio ragazzo, ma entrambi indossavamo l’intimo. Lunedì però mi sono dimenticata di prendere l’ottava pillola e l’ho assunta con 11 ore di ritardo. Ho paura che sia sparito l’effetto e che comunque, anche se eravamo “vestiti” ci siano state delle perdite. L’effetto della pillola è valido anche 11 ore dopo? Quasi al limite?non la prendo tutti giorni all’ora precisa, a volte capita di prenderla due ore dopo, ma sono molto preoccupata. Vi ringrazio per l”aiuto

Giulia, 18 anni


Cara Giulia,
se il ritardo con cui si assume la pillola è inferiore alle 12 ore la copertura contraccettiva è ancora garantita. Da quello che ci racconti non ci sono importanti rischi in quanto il rapporto che hai avuto non sembra essere tecnicamente un rapporto a rischio, non c’è stata alcuna eiaculazione interna e la barriera di slip impedisce il passaggio degli spermatozoi. Questi, inoltre, a contatto con superfici esterne come aria oppure slip, pantaloni riescono a sopravvivere davvero per pochissimo tempo, perdendo quindi la loro efficacia.
Inoltre al momento del rapporto eri coperta, in quanto la dimenticanza è avvenuta due giorni dopo, e comunque hai preso la pillola nei tempi necessari.
Se può farti stare più tranquilla puoi usare nei 7 giorni successivi al presunto rapporto a rischio dei metodi contraccettivi di barriera come il preservativo.
Magari anche regolarizzare l’orario dell’assunzione della pillola, con sveglie, potrebbe aiutarti ad evitare delle dimenticanze.
Torna  scrivere se ti va…
Un caro saluto!