se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho appena avuto un rapporto omosessuale…

Salve,
premetto di essere un tantino paranoico e ossessionato dal contagio di HIV.
Ho appena avuto un rapporto omosessuale (sono bisessuale e mi ritrovo con una vita sessuale "sbarazzina" ma sempre protetta). Il tizio ha usato il profilattico, ma dopo aver eiaculato per velocizzare la mia di eiaculazione, mi ha ripenetrato.
Secondo voi questo può essere un comportamento a rischio hiv?
Spero in una vostra risposta.
Grazie e Cordiali Saluti.,

Caro Pedro,
da ciò che dici ci sembra di capire che il primo rapporto è stato protetto, mentre il secondo è avvenuto senza preservativo.
Il virus si trasmette attraverso il sangue infetto (stretto e diretto contatto tra ferite aperte e sanguinanti, scambio di siringhe) e i rapporti sessuali non protetti con persone con HIV (rapporti vaginali, anali, orogenitali), quindi purtroppo il rischio è presente se il tuo partner dovesse avere l’HIV e il rapporto è stato "scoperto".
Ti consigliamo di usare sempre precauzioni, solo così potrai proteggerti dal contagio di questo tipo di virus.
Se vuoi stare più tranquillo il test deve essere effettuato a 30 e a 90 giorni dal presumibile avvenuto contagio, in quello che è il cosiddetto periodo-finestra.
Noi rimaniamo a tua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Un caro saluto!
,Pedro, 22 anni,20-01-2014,Sessualità-SeSso è meglio,malattie sessualmente trasmissibili