se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho frequentato per qualche mese un ragazzo che poi mi ha detto di avere il papilloma…

Salve … Insomma il mio problema è questo: ho frequentato per qualche mese un ragazzo che poi mi ha detto di avere il papilloma. Premetto che con questo ragazzo non ho mai avuto un rapporto completo. Io ho masturbato lui, lui me. Niente petting da nudi, se non da vestiti. I nostri genitali quindi non sono venuti a contatto. Il contagio non dovrebbe essere avvenuto. Il punto è questo, sono fidanzata e ho perso la verginità da qualche mese, ma proprio l’altro giorno ho notato una piccola pallina bianca alla fine della vagina, quasi andando verso l’ano, ma proprio al di fuori della vagina. Sono spaventatissima, non so cosa possa essere, e se, possa trattarsi di papilloma. Vi prego aiutatemi a capire se possa essere qualche altra cosa. Ps: se per mia grande sfortuna avessi preso il papilloma e poi trasmesso al mio ragazzo, lui a sua volta può trasmetterlo a me nuovamente però all’interno della vagina? E’ urgenteee vi prego…,

Cara Giulietta,
come tu stessa hai scritto, se non c’è stato contatto tra gli organi genitali è decisamente difficile che possa essersi verificato il contagio.
Tuttavia è indispensabile una visita ginecologica per valutare cosa sia la "pallina" di cui parli.
Se fosse papilloma con i rapporti sessuali può essere trasmesso, ma prima di preoccuparti inutilmente ti consigliamo di fare un controllo.
Se non sai a chi rivolgerti, considera che in ogni città ci sono i Consultori ai quali puoi rivolgerti per avere una consulenza ginecologica. Oppure intanto puoi consultare il tuo medico di base per un primo parere.
In questo articolo "L’HPV" troverai una serie di informazioni sul papilloma virus per avere qualche chiarimento.
Facci sapere come procedono le cose.
Un caro saluto!
,Giulietta, 20 anni,04-02-2014,Sessualità-SeSso è meglio,malattie sessualmente trasmissibili