se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho il terrore delle malattie sessualmente trasmissibili…

Ho il terrore delle malattie sessualmente trasmissibili..il mio ragazzo non riesce a usare il preservativo quindi vorremmo farlo senza ma io ho paura che potrebbero esserci brutte conseguenze..come si capisce se ho preso una malattia tipo AIDS? qual’è la più pericolosa?e come si riconosce?che sintomi si hanno?è curabile?,

Cara Cristina,
avere dei rapporti sessuali implica fiducia reciproca e l’assunzione di responsabilità per la propria salute e quella del partner. Dunque è molto importante che tu possa avere un rapporto sincero don il tuo ragazzo e parlare con lui delle tue preoccupazioni, per poter così vivere più serenamente la vostra sessualità.
Per quanto riguarda in particolare l’AIDS, l’infezione non ha una propria specifica manifestazione, ma si rivela esclusivamente attraverso gli effetti che provoca sul sistema immunitario. La diagnosi si basa sulla ricerca degli anticorpi anti-HIV attraverso un normale prelievo di sangue.
Se tu o il tuo fidanzato avete avuto esperienze precedenti che possono farvi pensare a un possibile contagio di qualche malattia sessualmente trasmissibile, potreste fare degli esami di controllo e poi decidere insieme come affrontare i vostri rapporti. Chiedete consiglio al medico di base o al ginecologo. Tenete presente che potete rivolgervi anche ai Consultori che offromo consulenze gratuite anche ai minorenni.
Un caro saluto!

,Cristina, 17 anni,11-02-2014,Sessualità-SeSso è meglio,malattie sessualmente trasmissibili