se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho molta paura nonostante ho assunto la pillola Ellaone…

Salve,
come può vedere sono una ragazza molto giovane e da due settimane ho un problema che non mi fa più dormire e mangiare.
Sarò lunga, ma è necessario per farle capire bene il tutto.
Il 28 marzo del 2016 mi è terminato il ciclo che è iniziato il 22 marzo, la sera del 28 marzo ho avuto un rapporto con il mio ragazzo e purtroppo dopo l’eiaculazione ci siamo accorti che il preservativo era rotto.
Dopo 2 ore dal fatto ho assunto la pillola Ellaone, e per i primi giorni ho avuto nausea, mal di pancia e mal di schiena , sintomi citati anche nel foglietto illustrativo, dopo questi 5 giorni più nulla, sono stata benissimo.
Ma nel periodo in cui avrei dovuto avere l’ovulazione ho avuto forte mal di schiena, soprattutto nella zona bassa, perdite bianche molto dense, dolore nel basso ventre, mal di testa e uscita di brufoli, tutto ciò tipico dei giorni prima del ciclo dove ho quasi sempre questi tipi di fastidi.
Ma leggendo su internet mi sono allarmata, sono tutti sintomi tipici di una gravidanza e ho molta paura, sopratutto perché questi sintomi continuano anche a 7 giorni prima del ciclo, anche se tutti mi dicono di stare tranquilla in quanto il tutto è successo in uno dei giorni non fertili in più ho assunto la pillola, ma in preda al panico a 15 giorni dal fattaccio ho voluto fare un test Clear blue risultato immediatamente negativo, ma ho comunque paura, molta paura, tutti questi dolori sono normali o mi devo allarmare nonostante ho assunto la pillola?
Caterina, 17 anni

Cara Caterina,
comprendiamo quanta preoccupazione possa dare la necessità di dover ricorrere ad un contraccettivo di emergenza a causa della rottura del preservativo.
Da quello che ci scrivi sembra che tu ti sia comportata nel modo più corretto possibile ai fini di evitare una gravidanza. Considera che EllaOne agisce fino a 120 ore (5 giorni) e se assunta nelle prime 24 ore dal rapporto a rischio di gravidanza indesiderata, è ben tre volte più efficace della pillola del giorno dopo e due volte più efficace se assunta entro 72 ore.
Oltre a ciò hai eseguito un test di gravidanza che è risultato negativo confermando quindi il corretto funzionamento della pillola. Inoltre i sintomi che descrivi sono riferibili allo sbalzo ormonale a cui sei stata sottoposta.
Quindi non ci resta che tranquillizzarti ulteriormente e suggerirti di aspettare con calma l’arrivo del prossimo ciclo.
Davanti a imprevisti e piccoli incidenti è possibile che l’ansia e l’aspetto emotivo prendano il sopravvento. In queste situazioni può essere utile raccogliere informazioni chiare e precise, confrontarsi con degli esperti e infine condividere l’ansia con qualcuno che ti possa far sentire a sicuro come un adulto di riferimento o il tuo partner. Ricorda che gli imprevisti possono capitare a tutti, e tu hai reagito al meglio.
Un caro saluto!