se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Può esserci ancora traccia di liquido seminale?…

Salve a tutti,

ho una domanda a cui vorrei dare una risposta.

Ho avuto un primo rapporto protetto con successiva eiaculazione, e alla fine del rapporto ho pulito per bene.

Dopo circa mezz\’ora ho avuto un\’altro rapporto con poche penetrazioni (circa 3-4) senza protezione, ma comunque subito dopo aver pulito e lavato per bene.

Può esserci pericolo di ancora qualche traccia di liquido seminale dopo tutto quel tempo?

Grazie in anticipo!

Luca, 20 anni


Caro Luca,
puoi stare tranquillo, perché gli spermatozoi sopravvivono solo pochi minuti fuori dal corpo umano e a volte anche meno. Infatti hanno bisogno di condizioni ambientali specifiche per vivere e portare a buon fine la fecondazione di un ovulo. Affinché avvenga il concepimento è necessario che si verifichino una serie di condizioni quali: la donna deve trovarsi nel periodo fertile (tra l’11° e il 18° giorno se consideriamo un ciclo regolare di 28 giorni), e deve esserci una eiaculazione interna, in assenza di anticoncezionali. Ciò detto riteniamo che, per il futuro, tu possa continuare a mettere in atto le buone pratiche di igiene tra un rapporto e l’altro, e prima di indossare il preservativo, tenendo presente che il coito interrotto non è un metodo anticoncezionale efficace.
Un caro saluto!