se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Ho preso la pillola e non ho sentito alcun effetto collaterale…

Buongiorno.
Il 23 aprile ho avuto un rapporto protetto col mio ragazzo. Nel momento in cui si stava sentendo venire abbiamo perso tempo cambiando posizione e non è venuto. Il preservativo era intatto. Poco più tardi, dopo aver ripreso il rapporto, però ha notato che si era rotto ma lui ancora non era venuto.
Il giorno dopo ho preso per sicurezza la pillola e non ho sentito alcun effetto collaterale. Il primo di maggio mi sono venute regolarmente le mestruazioni, ma ho notato che era decisamente più liquido e abbondante del solito. Ora quando scuoto la testa ho dei giramenti, e ho anche perdite vaginali bianche, a cosa sono dovute? Le ho avute anche in passato, ma non mi sembra che siano uguali a queste. È possibile che io sia incinta?
Anonima, 14 anni

Cara Anonima,
innanzitutto vorremmo tranquillizzarti sul rischio di incorrere in una gravidanza indesiderata. Hai assunto la pillola del giorno dopo nei tempi giusti (entro le 72 ore dal rapporto) e questo rappresenta una protezione importante. Detto ciò tieni presente che l’assunzione della pillola del giorno dopo potrebbe determinare, ma non è detto che si presenti, delle oscillazioni ormonali che possono causare sia perdite ematiche che sbalzi del ciclo, ma anche alterazioni alla quantità e alle caratteristiche del flusso mestruale, quindi non preoccuparti se si verificano ritardi o anticipi o se noti delle perdite ematiche che non hai mai avuto.  È probabile che i sintomi che si stanno verificando in questo momento siano legati alla fase ovulatoria del tuo ciclo mestruale, vedrai quindi che questo tornerà regolare in breve tempo. In ogni caso se la situazione non si stabilizzasse, rivolgiti al tuo ginecologo di fiducia o al Consultorio della tua zona, che sapranno darti tutte le informazioni di cui hai bisogno.
Un caro saluto!