se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Io e il mio ragazzo abbiamo avuto più rapporti consecutivi…

ieri io e il mio ragazzo abbiamo avuto più rapporti consecutivi nella stessa notte, tre di questi non protetti, anche se lui ha interrotto la penetrazione ogni volta molto prima dell’eiaculazione. Sono preoccupata perché ho letto che c’è la possibilità che rimanga dello sperma dal rapporto precedente, tra sei giorni dovrebbe venirmi il ciclo quindi non sono nel periodo fertile, dovrei prendere la pillola del giorno dopo?

Elisa, 19 anni


Cara Elisa,
il coito interrotto è un metodo anticoncezionale piuttosto diffuso, ma non il più sicuro: esso richiede un notevole autocontrollo da parte del ragazzo, un solo rapporto alla volta e un po’ di fortuna. Infatti, possono esserci fuoriuscite di sperma anche prima dell’orgasmo o il ragazzo può non uscire abbastanza tempestivamente, in tutti i casi è necessario non avere più rapporti consecutivi perchè una parte degli spermatozoi rimane nelle ghiandole alla base del pene e può fuoriuscire anche nelle prime fasi del rapporto successivo. Insomma, è probabile che il più delle volte funzioni come metodo anticoncezionale, ma non è certo al 100%. E’ pur vero che affinchè si installi una gravidanza è necessario che la donna sia nel periodo fertile. Da quanto dici il vostro rapporto è avvenuto al di fuori del tuo periodo fertile, quindi probabilmente in un periodo non a rischio, anche se questo non si può escludere totalmente. Detto ciò vorremmo consigliarti di chiedere consiglio al tuo ginecologo o recarti presso il consultorio della tua zona dove di persona potrai avere maggiori indicazioni. In ogni caso, per il futuro ti consigliamo di fare riferimento ad un ginecologo di fiducia per valutare metodi concezionali alternativi e più sicuri!
Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti o dubbi.
Un caro saluto!