se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho un ritardo di 5 giorni ma il mio ciclo è sempre regolare…

Salve a tutti , vi spiego.. Io e il mio ragazzo abbiamo avuto rapporti con coito interrotto ma l’eiaculazione è avvenuta sempre all’esterno, lui è sempre sempre molto attento infatti questo metodo lo usiamo da 2 anni e non è mai successo niente. Ora ho un ritardo di 5 giorni ma il mio ciclo è sempre regolare (23gg) non ho alcuni sintomi di gravidanza (nausea, stanchezza ecc..) qualche volta dei dolori alla pancia, ma del ciclo ancora nessuna traccia. Sto molto in ansia in questi giorni a causa di questo ritardo. Desidero una risposta al più presto, grazie in anticipo.

Federica, 16 anni


Cara Federica,
ci teniamo innanzitutto a sottolineare che il coito interrotto non è considerato un metodo contraccettivo, in quanto è difficile avere il completo controllo sul proprio corpo, quindi porta con sè il rischio di un concepimento. Possiamo pensare che vi è andata bene fino ad oggi, ma riteniamo che sia importante iniziare ad avere rapporti protetti e pensare ad un metodo contraccettivo adeguato alle vostre esigenze. In questo modo potrete vivervi la sessualità in maniera più libera da ansie e preoccupazioni. Detto ciò il ciclo mestruale, anche se solitamente è regolare e puntuale, può subire variazioni portando così un ritardo; spesso oscillazioni ormonali, cambiamenti stagionali, stress psicologico o fisico potrebbero essere fattori che influenzano la regolarità. Chiaramente se il ritardo dovesse persistere potresti effettuare un test di gravidanza per stare più tranquilla o consultare il ginecologo di tua fiducia per approfondirne le cause.
Facci sapere come procede, un grande in bocca al lupo!
Un caro saluto!