se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

In un momento di intimita’ con il mio ragazzo, mi ha penetrata per pochi minuti…

Buonasera, vorrei esporre dei dubbi che mi assillano: in un momento di intimita’ con il mio ragazzo, mi ha penetrata per pochi minuti. Navigando cosiì in Internet ho letto che si tratta di un rapporto a rischio, a causa che il liquido seminale durante l’eccitazione potrebbe contenere tracce di sperma. Presa dal panico per tranquillizarmi ho preso la pillola del giorno dopo, un po’ piu’ tardi delle 12 ore, anche se i mio ragazzo era convinto ke nn fosse successo nulla. Non è che non ho avuto fiducia in lui, ma leggendo sul web in quel modo sono entrata nel panico e lo assunta? Avrei potuto evitare forse di prenderla, magari non sarebbe successo niente xke’ ho sentito dire che la pillola del giorno dopo influenza sul concepimento futuro, essendo che sono delle pillole dannose? Forse assunte per parecchio tempo possono provocare questo rischio? E’ la prima volta che l’assumo e di questa pillola non so niente. Arriveranno puntualmente le mestruazioni? Causerà sanguiamento fuori delle mestruazioni? Ma è vero che oltre a creare problemi riguardo al concepimento futuro è una pillola che fa male? Io l’ho assunta x sicurezza per tranquillizzarmi e adesso mi assale l’ansia che non so cosa succederà, se magari provocherà danni futuri. Un’altra domanda: al momento della penetrazione ero vergine, ho sanguinato moltissimo adesso e da 3 giorni che il sanguinamento nn si è del tutto arrestato. E’ normale o c’e’ da allarmarsi e preoccuparsi? Tra l’altro sento anche un po’ di dolori alle ovaie come tipo mestruazioni, sara’ l’effetto della pillola o le mestruzioni in arrivo visto che devono arrivare i primi di gennaio! Vi ringrazio di cuore per la vostra attenzione. Aspetto con ansia la vostra risposta ai miei dubbi. Nell’attesa vi porgo i miei saluti,Francesca89,02-01-2015,Sessualità-SeSso è meglio,

Cara Francesca,
allora andiamo per gradi: il coito interrotto non è un metodo anticoncezionale sicuro perchè potrebbe fuoriuscire una piccola quantità di liquido seminale che contiene comunque degli spermatozoi che dovrebbero riuscire ad arrivare alle tube dove dovrebbero poter incontrare un ovulo maturo (il periodo fertile va dall’11° al 18° giorno di ciclo) e riuscire a fecondarlo. Una piccola quantità di spermatozoi rende più difficle il concepimento ma certo non impossibile. La tua soluzione di prendere la pillola del giorno dopo è piuttosto forte ma se la cosa ti ha tranquillizzato dal punto di vista del rischio di una gravidanza indesiderata, ti ha fatto preoccupare da altri punti di vista. Chi ti ha prescritto la pillola non ti ha spiegato i rischi? In genere al Consultorio o all’ospedale ci sono dei medici o figure professionali che spiegano modalità di assunzione e effetti. Puoi esporre i tuoi dubbi a chi te l’ha prescritta: di persona è più facile chiarire e capire. Comunque noi ci proviamo anche tramite mail: la pillola del giorno dopo si può prendere fino a 72 ore dal rapporto a rischio. Può dare effetti collaterali come nausee, mal di testa, perdite di sangue, irregolarità del ciclo mestruale. Come vedi è molto probabile che le perdite di sangue non siano dovute alla rottura dell’imene durante il rapporto, ma molto probabilmente all’assunzione della pillola del giorno dopo. E’ chiaro che si tratta di un bombardamento ormonale che ha la funzione di ritardare l’ovulazione di alcuni giorni e che non va considerata un metodo anticoncezionale, cioè non bisogna abusarne. Ma devi stare tranquilla perchè questo non è il tuo caso visto che l’hai presa una sola volta. Se le perdite di sangue e i disturbi dovessero continuare ti consigliamo di rivolgerti ad un ginecologo di tua fiducia che con esami e visite apposite può consigliarti cosa fare.
Nella speranza di aver chiarito qualche dubbio ti facciamo i nostri migliori auguri per tutto.
Cari saluti.
come perdite ematiche, nausea, mal di testa, irregolarità del ciclo successivo, dovuti all’apporto ormonale che comporta – See more at: https://www.diregiovani.it/rubriche/sesso-e-meglio/9319-pillola-del-giorno-dopo.dg#sthash.yiFeBD62.dpuf
come perdite ematiche, nausea, mal di testa, irregolarità del ciclo successivo, dovuti all’apporto ormonale che comporta – See more at: https://www.diregiovani.it/rubriche/sesso-e-meglio/9319-pillola-del-giorno-dopo.dg#sthash.yiFeBD62.dpuf
come perdite ematiche, nausea, mal di testa, irregolarità del ciclo successivo, dovuti all’apporto ormonale che comporta – See more at: https://www.diregiovani.it/rubriche/sesso-e-meglio/9319-pillola-del-giorno-dopo.dg#sthash.yiFeBD62.dpuf
,pdgd