se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Volevo specificare che forse mi sono spiegata male,ho il seno gonfio ma NON dolorante…

Ancora grazie! Non vorrei abusare della vostra cortesia e se non fosse più possibile avere una risposta non importa. Volevo specificare che forse mi sono spiegata male,ho il seno gonfio ma NON dolorante. Anche in questo caso si può associare alle mestruazioni piuttosto che alla gravidanza? Per il contatto con lo sperma allora posso definitivamente tranquillizzarmi o c’è qualche possibilità che sia incinta? Ormai sono in ritardo per la pillola del giorno dopo e ho tanta paura!
,

Cara Anna,
è normale avere un po’ di tensione al seno dopo l’ovulazione, per effetto del progesterone che viene prodotto dal corpo luteo dopo la liberazione della cellula uovo fino all’arrivo del ciclo. Qualcuno parla di turgore, c’è chi l’avverte come dolore o gonfiore, comunque si tratta di un effetto ormonale. Anche per la gravidanza si possono avere queste sensazioni già dopo 1-2 settimane dal concepimento, ma di solito sono accompagnate da altri sintomi. Ad ogni modo, l’unica cartina al tornasole che possa dare conferma di non essere incinta è l’arrivo del ciclo o un test negativo.
Nel tuo caso, ribadiamo che non ci sono i presupposti, ma se proprio non ti senti sicura puoi effettuare un test, giusto per toglierti ogni dubbio.
Un caro saluto!,Anna, 18 anni,08-01-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza