se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Chiedo solo per informazione, non ho assolutamente intenzione di usare il coito interrotto…

Vi scrivo perchè ho un dubbio… verso fine dicembre, nei miei giorni fertili, un ragazzo, dopo essersi toccato il pene in erezione (non era ancora venuto) mi ha fatto un ditalino…se il pene fosse stato bagnato di liquido pre-seminale potrei essere incinta? in questi giorni mi è venuto il ciclo che è durato 2,5 giorni anzichè 4 come di solito, nei primi due giorni è stato anche più abbondante del solito..potrei essere incinta e il ciclo essere stato segno di una minaccia di aborto o di una gravidanza extrauterina?
Il mio ragazzo nelle 12 ore precedenti non aveva avuto alcuna eiaculazione e lui mi dice che il liquido pre-eiaculatorio è pericoloso solamente se nelle ore immediatamente precedenti c’è stata una eiaculazione perchè eventuali spermatozoi rimasti in uretra potrebbero essere "espulsi" fuori da questo liquido. In mancanza di una eiaculazione precedente e considerato che ha fatto pipì 4-5 volte non c’è mica alcun rischio che vi siano spermatozoi, vero?
Chiedo solo per informazione, non ho assolutamente intenzione di usare il coito interrotto…lo chiedo solo per tranquillizzarmi in caso di eventuali contatti esterni o tramite dita con questo liquido..