se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Abbiamo avuto un rapporto non completo, devo preoccuparmi?…

Il sei maggio di questo mese ho avuto un rapporto sessuale con il mio ragazzo e abbiamo usato il metodo del coito interrotto, la sera stessa avevo già delle macchioline rosa per poi iniziare a venirmi bene il ciclo nel giorno dopo. Ho avuto dal 7 fino quasi 10 maggio il ciclo; ora io ho paura che magari o una fuoriuscita del liquido pre-eiaculatorio o magari una minima quantità di sperma senza essercene resi conto possa avermi fecondato magari una volta finito il ciclo.
Secondo voi ci sono possibilità ? Devo preoccuparmi?

Ginger, 17 anni


Cara Ginger,
capiamo che tu possa essere preoccupata e cercheremo di darti delle informazioni in più.
Da ciò che descrivi non sembra esserci un rischio avete avuto un rapporto non completo, l’eiaculazione è avvenuta fuori e tu non eri nel tuo periodo fertile poiché ti è arrivato il ciclo il giorno dopo. Inoltre il liquido pre-eiaculatorio qualora ci fosse stata una fuoriuscita, secondo studi scientifici, non sembra contenere spermatozoi in grado di fecondare. Perciò puoi tranquillizzarti.
Va ricordato però che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo e ha sempre un certo margine di rischio, visto che non è sempre possibile controllare del tutto il nostro corpo. Perciò ti consigliamo per il futuro di pensare all’utilizzo di un metodo contraccettivo per evitare rischi, puoi rivolgerti ad un Consultorio o da un ginecologo per chiedere maggiori informazioni a riguardo.
Un caro saluto!