se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto un rapporto sessuale completo il secondo giorno in cui mi sarebbe dovuto arrivare il ciclo…

Salve, sono una ragazza di 17, volevo avere un chiarimento di idee.
Ho avuto un rapporto sessuale completo con il mio ragazzo. Questo è avvenuto il secondo giorno in cui mi sarebbe dovuto arrivare il ciclo. Ancora oggi non è arrivato. Il mio ciclo è abbastanza regolare. Ho nausea, giuramenti di testa, vertigini e cambiamenti di umore da un secondo all’altro. I seni mi fanno abbastanza male e ho piccolissime fitte alla pancia.
Che cosa dovrei pensare? Probabile gravidanza oppure sintomi premestruali? ,

Cara Anonima,
se hai un ciclo regolare è effettivamente improbabile che tu fossi nel periodo fertile e i sintomi che hai potrebbero essere legati all’arrivo del prossimo ciclo. Comunque è sempre meglio evitare di avere rapporti non protetti se si vogliono evitare gravidanze indesiderate in qualsiasi periodo del ciclo, perchè ci possono essere delle oscillazioni ormonali che spostano il periodo ovulatorio di qualche giorno.
Se il ciclo dovesse tardare ancora puoi fare un test di gravidanza per escludere questa possibilità.
Facci sapere come procedono le cose.
Un caro saluto!
,Anonima, 17 anni,15-01-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza