se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Sangue scuro: sono perdite da impianto?

Nei primi giorni di questo mese ho avuto un rapporto non protetto con il mio ragazzo ma lui ha eiaculato fuori, il giorno dopo mi è tornato il ciclo e mi è durato 4/5 giorni sono stata tutto il resto del mese in agitazione per paura che qualcosa andava storto ieri però mi è tornato il ciclo esattamente dieci giorni prima fatto non insolito per me in quanto succede spesso ed è insorto con delle mestruazioni molto scure altro tratto caratteristico del mio ciclo per il primo giorno solo che questo sangue scuro continua ad esserci anche oggi secondo voi possono essere perdite da impianto o è semplicemente ciclo magari un po’ più scarso e scuro proprio per questo stress? Devo preoccuparmi ?

Ginger, 17 anni


Cara Ginger,
il coito interrotto non può essere considerato un metodo contraccettivo sicuro, poiché avere il controllo del proprio corpo durante un rapporto sessuale diventa un’azione non sempre possibile.
Proprio per questo consigliamo di utilizzare sempre la contraccezione tenendo conto non solo dei rischi legati alle gravidanze ma anche quelli derivati dalle malattie sessualmente trasmissibili.
Tuttavia, da quello che ci racconti l’eiaculazione non è avvenuta all’interno e in questi due mesi le mestruazioni sono tornate abbastanza regolari, con le consuete caratteristiche, a parte la prolungata intensità del flusso. Tale variazione potrebbe essere influenzata da tanti fattori quali i cambiamenti dei livelli ormonali, l’alimentazione, il cambio di stagione e lo stress.
Se hai bisogno di approfondire queste riflessioni sui cambiamenti che hai notato nel tuo ciclo mestruale puoi effettuare una visita ginecologa presso un consultorio di zona o puoi recarti da un professionista privato di tua fiducia.
Speriamo di esserti stati d’aiuto. Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!