se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Alla mia ragazza 14 giorni dopo un “rapporto”” a rischio avvenuto il giorno dell’ovulazione � venuto il ciclo…”

Alla mia ragazza 14 giorni dopo un "rapporto" a rischio avvenuto il giorno dell’ovulazione (masturbazione con liquido preseminale sul dito, non c’è stato alcun contatto pene-vagina) è venuto il ciclo che è durato 4 giorni ed è stato così:

giorno 1: flusso abbondante (forse anche più del solito)
giorno 2: flusso abbondante (forse anche più del solito)
giorno 3: il flusso è nella norma fino alla sera, poi si sospende
giorno 4: la mattina non vi è alcun flusso che poi riprende durante la giornata
giorno 5: pochissimo flusso

Di solito lei (22 anni) ha un flusso di 4 giorni (2 abbondanti e 2 poco flusso).

L’interruzione di mezza giornata può essere dovuta a fattori ormonali o di stress oppure c’è il rischio che si tratti di false mestruazioni? non dovrebbero essere rare e concretizzarsi solo in piccole macchie? il ciclo è arrivato con un giorno di ritardo rispetto al solito, ma credo che possa capitare no?,

Caro Giovanni,
ci sembra che puoi stare tranquillo, rispetto a quanto ci scrivi non ci dovrebbero essere rischi per una possibile gravidanza (masturbazione con liquido pre-eiaculatorio).
Quello che hai descritto ci sembra un ciclo vero e proprio, come dici tu i falsi cicli sono raririssimi e per incorrere in una gravidanza è necessario un rapporto completo. Rispetto alla durata e alla quantità del flusso mestruale, questo può avere delle variazioni tra un ciclo e l’altro, le cause possono essere numerose tra cui anche lo stress e fattori ormonali come giustamente hai sottolineato anche tu.
Sperando di esserti stati utili ti invitiamo a scriverci nuovamente per qualsiasi dubbio.
Un caro saluto!,Giovanni, 22 anni,05-02-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza