se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto, solo che non ci siamo accorti che il profilattico si è rotto…

Salve, grazie in anticipo per le risposte che riceverò, io e la mia ragazza due giorni fa abbiamo avuto un rapporto (naturalmente col profilattico) solo che essendo inesperti non ci siamo accorti che durante il rapporto il profilattico si è rotto e io ho raggiunto l’eiaculazione quando ero ancora dentro. Dopo un massimo di 5 secondi sono andato via. Per la mia ragazza era il diciassettesimo giorno del ciclo mestruale, la possibilità di gravidanza in teoria dovrebbe essere bassa e le mestruazioni le dovrebbero arrivare tra tre giorni. Quant’è la possibilità che possa essere incinta? Prendendo la pillola per il giorno dopo c’è possibilità che il rischio diminuisca?,

Caro Giovanni,
rispetto a quanto ci dici non siamo del tutto certi di poter escludere una possibile gravidanza. Secondo i tuoi calcoli la ragazza si trovava al 17° giorno del ciclo che, in un ciclo di 28 giorni rappresenterebbe il periodo fertile, ma ci dici anche che le dovrebbero arrivare tra tre giorni quindi ipotizziamo che il suo ciclo è di 20 giorni? Vi consigliamo quindi di chiarire meglio la situazione afferendo direttamente ad un consultorio che vi potrà dare, dopo un colloquio, le giuste indicazioni. Considera che la pillola del giorno dopo deve essere assunta entro un tempo massimo di 72 ore (3 giorni) dal rapporto sessuale. Quanto prima si prende la pillola tanto maggiore sarà la probabilità di evitare una gravidanza. Ciò significa che vi sarà un’efficacia elevata se assunta entro le 24 ore dal rapporto, mentre andrà diminuendo di efficacia fino ad annullarsi dopo le 72 ore di intervallo. Sperando di esserti stati utili ti suggeriamo di scriverci nuovamente per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!,Giovanni, 20 anni,18-02-2015,Sessualità-SeSso è meglio,pdgd