se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Mi sono toccata ed è possibile che avessi toccato prima il liquido seminale sulla mia felpa…

Buonasera,
Tre giorni fa ho avuto un momento di intimità con il mio ragazzo,senza penetrazione vaginale. Eravamo entrambi con una felpa ma senza pantaloni o mutande. Alla fine lui ha eiaculato vicino a me e un po del suo sperma è finito proprio sulla mia felpa. Ora non rifordo bene,è stata l’euforia del momento,ma so che poi mi sono masturbata ed è possibile che avessi toccato lo sperma sulla mia felpa. Ricordo che lo sperma era uno schizzo,una goccia grande più o meno come una moneta da 1 centesimo. Se l’avessi toccata dopo un paio di minuti,ipotizzado la quantità che avrebbe aderito alle dita, posso essere rimasta incinta? Oggi sono al quinto giorno di mestruazioni e tutto sembra regolare,il rapporto l’ho avuto tra il secondo e il terzo giorno di ciclo che fin da piccola non è mai stato perfettamente regolare. Più di questo non mi viene in mente niente,so che è stata una mossa stupida e tutte le volte uso il preservativo con il mio ragazzo ma questa volta abbiamo proprio sbagliato. Lei cosa ne pensa?
Grazie e distinti saluti ,Lucia, 19 anni,20-02-2015,Sessualità-SeSso è meglio,concepimento,

Cara Lucia,
puoi stare tranquilla perchè la semplice penetrazione con il dito anche se sporco non è sufficiente a provocare una gravidanza. Occorre un rapporto completo con eiaculazione interna in modo che gli spermatozoi aiutati dalle spinte del rapporto possano risalire le tube di falloppio e andare a fecondare un ovulo maturo. Questo avviene durante il periodo fertile che, in una donna con ciclo regolare di 28/30 giorni, va dall’11° al 18° giorno di ciclo. Inoltre gli spermatozoi non sopravvivono al di fuori del corpo se non per poco tempo, quindi non ci sono i presupposti per un concepimento.
Cerca di stare tranquilla, un caro saluto!