se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Se avesse toccato lo sperma sulla sua coscia e poi si fosse penetrata ci sono rischi di gravidanza?…

Buonasera.prima di tutto grazie e complimenti per il servizio che offrite. Volevo chiedervi una cosa. L’altra sera ero con la mia ragazza e mi ha masturbato,eravamo entrambi nudi. Io ho eiaculato sulla sua coscia ma lontano dalla vagina. Siamo rimasti sdraiati e dopo due o tre minuti massimo si é masturbata con due dita. Se avesse toccato lo sperma sulla sua coscia,che era circa metà del totale dello sperma eiaculato, e poi si fosse penetrata ci sono rischi di gravidanza? Il tempo passato era così poco,solo un paio di minuti,e la quantità molta. Ho rischiato? Sono terrorizzato,anzi di più!!

,Lucio, 19 anni,02-03-2015,Sessualità-SeSso è meglio,concepimento,

Caro Lucio,
normalmente, perchè si instauri una gravidanza, è necessario che la donna sia fertile e che ci sia un rapporto completo con eiaculazione interna; gli spermatozoi, per raggiungere l’ovocita, hanno bisogno della spinta del flusso eiaculatorio e di un ambiente (l’interno della vagina) che ne faciliti la motilità e la sopravvivenza. Quando si parla di liquido seminale (eventualmente) veicolato all’interno attraverso le dita, ci troviamo in una situazione in cui, in primo luogo, la percentuale dei spermatozoi è molto bassa, inoltre lo sperma è stato in contatto con l’aria, elemento che non ne facilita la sopravvivenza. Per queste ragioni riteniamo che nel modo da te descritto non si possa correre il rischio di una gravidanza..
Speriamo di essere stati chiari e di aver sciolto i tuoi dubbi, un saluto!