se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto due rapporti consecutivi con il mio ragazzo…

Ho avuto due rapporti con il mio ragazzo a distanza di 10 min circa. Lui ha eiaculato ma entrambe le volte all’esterno…pericoli?

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
nel caso di rapporti ravvicinati senza alcuna protezione potrebbero esserci dei rischi di concepimento, se la donna si trova nel suo periodo fertile. Non basta una buona pulizia del pene per eliminare residui di sperma: gli spermatozoi tendono a rimanere in vita nelle ghiandole che si trovano vicino alla base del pene e quindi possono fuoriuscire anche nelle prime fasi dei rapporti successivi. È infatti consigliabile orinare e mantenere buone pratiche di igiene. Tuttavia bisogna sottolineare che la minzione dopo l’eiaculazione non ha un potere contraccettivo, ma semplicemente riduce la possibilità di concepimento, per questo consigliamo di far uso di un metodo contraccettivo sicuro e fin dall’inizio del rapporto.
Non accenni in che periodo del ciclo ti trovassi al momento del rapporto, considera che in una donna con ciclo regolare di 28 giorni, il periodo fertile ricade in una finestra tra l’11° e il 18° giorno del ciclo. Se non eri nel periodo fertile i rischi potrebbero essere davvero minimi.
Il coito interrotto non è un metodo contraccettivo sicuro perchè in momenti di grande piacere potrebbe non essere facile avere un completo controllo del corpo. Magari potresti confrontarti con il tuo ragazzo per capire quale tra i diversi metodi contraccettivi che esistono sul mercato potrebbe corrispondere di più alle vostre esigenze oppure potete recarvi presso un Consultorio della tua zona, dove troverai una èquipe di esperti che potrà fornirti ulteriori approfondimenti. E’ importante vivere la sessualità senza ansie e preoccupazioni.
Un caro saluto!