se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

E’ possibile che vi siano rischi gravidanza?…

Salve dottoressa,
Ho bisogno del suo aiuto in merito a due questioni
La prima: dopo tre quattro giorni dalla fine del mio ciclo io e il mio ragazzo abbiamo fatto petting (lui mi ha penetrata con un dito) allora è possibile ma non ne sono sicura che questo fosse sporco di liquido pre eiaculatorio ma in piccolissima parte;volevo chiederle se fosse possibile il rischio di una gravidanza anche se non mi trovavo nel mio periodo fertile??
La seconda: dopo una settimana o al massimo 10 giorni dall’accaduto sopra citato io e il mio ragazzo abbiamo rifatto petting questa volta più che sicura che fosse pulito, però tornata a casa mi sono resa conto di alcune perdite rosso vivo sugli slip e poi un grumo di sangue scuro simile a mestruazione…non erano vere e proprie perdite dal momento che apparivano solo sulla carte quando andavo in bagno, tuttavia sono duerate 3 giorni diventando prima marroni e poi sempre più chiare fino a scomparire,volevo chiederle a cosa è dovuto?? Considerando che l’accaduto è avvenuto a 16 giorno dal ciclo (sono regolare,30 giorni) è possibile che vi sia il rischio di una gravidanza anche se la penetrazione è avvenuta con un dito forse appena sporco di liquido pre eiaculatorio??
Grazie mille in anticipo. Cordiali saluti.
Alessia, 19 anni

Cara Alessia,
vogliamo da subito tranquillizzarti rispetto alle tue preoccupazioni che ci sembrano essere elevate.
Proprio per questo ci teniamo a precisare alcuni aspetti fondamentali che riguardano il concepimento. Prima di tutto non è possibile rimanere incinta attraverso il semplice petting, in quanto per far si che ciò avvenga è necessario che ci sia un rapporto completo, inteso come penetrazione ed eiaculazione interna. Tutto questo deve avvenire necessariamente durante il tuo periodo fertile.
Ti ricordiamo, inoltre, che il solo liquido preseminale non è in grado di fecondare un ovulo femminile.
Per quanto riguarda le tracce ematiche, individuate successivamente al secondo momento di petting, queste potrebbero essere riferite al fenomeno dello  spotting. Tale manifestazione fa parte dei normali processi fisiologici del ciclo di una donna e si tratta di un sanguinamento inframestruale. Altrimenti potrebbe essere una micro abrasione causata dalla masturbazione che ha generato successivamente un breve sanguinamento.
In ogni caso non vi è pericolo di una gravidanza indesiderata e perciò ti consigliamo di vivere serenamente questi giorni mettendo da parte tutte le preoccupazioni che fino ad ora ti hanno afflitto.
Speriamo di esserti stati d’aiuto.
Un caro saluto!