se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ieri pomeriggio ho fatto un test ed è risultato negativo…

Cara dottoressa,
spero che mi scusi del fatto che le scrivo spesso. Vorrei farle una domanda: le scorse volte le ho parlato dei ritardi mestruali; infatti dopo aver sospeso la pillola e aver avuto 3 cicli puntuali le mestruazioni mi sono venute prima con 17 poi con 23 giorni di ritardo e oggi sono al 40esimo giorno di ritardo. Ieri pomeriggio ho fatto un test ed è risultato negativo quindi mi sono tranquillizzata ma questi continui ritardi non mi permettono di avere una tranquilla vita sessuale con il mio ragazzo. Avevo pensato di chiedere alla ginecologa che mi ha seguito fin ora di prescrivermi nuovamente la pillola perchè evidentemente i miei problemi ormonali non sono ancora risolti. Purtroppo però fin ora mi ha seguito la dottoressa di un consultorio e ora non riesco più a contattarla perchè non è mai disponibile. Mia madre mi ha consigliato di cambiare dottoressa ma sinceramente ho paura che mi faccia domande sulla mia verginità o cose simili anche perchè mia madre entra sempre con me durante le visite (anche contro la mia volontà). Come posso fare?
La ringrazio e scusi il disturbo.
Aspetto la sua risposta,

Cara Silvia,
prima di tutto vorremmo dirti di non scusarti rispetto alle tue domande, questo spazio è stato creato appositamente per cercare di dare risposte ai dubbi e alle domande che i ragazzi si pongono, non solo rispetto ai rapporti intimi a ma tutto ciò che li riguarda e soprattutto che li preoccupa. Detto ciò ci sembra importante che tu possa fare una visita di controllo per capire i motivi di questi ritardi, potresti chiedere alla dott.ssa del consultorio di indicarti un’altro/a collega sempre al consultorio, oppure se hai il contatto della ginecologa di tua madre, potresti prima telefonarle per spiegarle la situazione e le tue paure rispetto ad una eventuale visita, ricordati che un tuo diritto entrare sola e che la privacy va rispettata, anche i medici sono tenuti a farlo.
Un caro saluto!,Silvia, 18 anni,23-04-2015,Sessualità-SeSso è meglio,ciclo mestruale