se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Volevo sapere se con quello che � accaduto sono a rischio di gravidanza…

Buongiorno! Bel sito davvero e grazie per il vostro servizio. Volevo sapere se con quello che è accaduto sono a rischio di gravidanza. Ho fatto l’amore con il mio ragazzo utilizzando il preservativo ma,togliendolo,si è un po sporcato. Ha usato un fazzoletto in parte sporco di muco nasale, mi ero soffiata io il naso pochi secondi primi perché non avevano più niente, per pulirsi e io l’ho messo in tasca per poi buttarlo perché sul momento non era possibile. A casa l’ho buttato nel bidone in bagno ma dimenticandomi che fosse sporco di sperma mi sono subito masturbata. Era passato almeno un quarto d’ora dall’eiaculazione alla masturbazione, ma ora mi è venuto il dubbio che con l’umidità sul fazzoletto data dal muco nasale lo sperma sia sopravvissuto perché ho letto c’è in ambiente umido gli spermatozoi vivono diverse ore. Potrete chiarirmi le idee? Rischio molto una gravidanza? Gli spermatozoi sopravvivono al di fuori del corpo senza apposite procedure?
,

Cara Lucia,
grazie per i complimenti, fanno sempre piacere! Per quanto rigurda le tue preoccupazioni ci teniamo subito a tranquillizzarti non vi sono rischi, rispetto a quanto ci dici, sulla possibilità di una gravidanza. Affinchè vi sia un concepimento è necessario un rapporto completo con eiaculazione interna, inoltre la donna deve trovarsi nei suoi giorni fertili. Gli spermatozoi per raggiungere l’ovulo e fecondarlo, appunto, hanno bisogno di essere rilasciati all’interno dell’organo femminile e dell’ausilio della spinta eiaculatoria.
Per quanto riguarda la sopravvivenza al di fuori delle vie genitali femminili dipende da condizioni di temperatura, ph, umidità e fattori nutrizionali che dovrebbero essere simili a quelle delle vie genitali femminili, che difficilmente si ritrovano nell’ambiente esterno, per cui se non ci sono queste condizioni ottimali in realtà gli spermatozoi sopravvivono all’aria, sui vestiti ecc, per poco tempo.
Il tempo esatto è impossibile da definire in modo preciso, prima di tutto perché gli spermatozoi non sono tutti uguali, essendo alcuni più vitali, altri meno, e le condizioni ambientali sono molto variabili da caso a caso, ma una cosa è certa: sicuramente è molto difficile ritrovare all’esterno delle vie genitali femminili una condizione ottimale per la sopravvivenza degli spermatozoi.
Sperando di aver chiarito i tuoi dubbi ti invitamo nuovamente a scriverci per qualisasi perplessità.
Un caro saluto!,Lucia, 17 anni,22-05-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza