se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Io ho la fobia di rimanere incinta e inizio a farmi delle paranoie…

Buongiorno, vi scrivo perché sono una ragazza molto ansiosa e ho davvero bisogno del vostro aiuto. Io e il mio ragazzo stiamo insieme da ormai 6 mesi ma non abbiamo ancora avuto un rapporto perché io ho molta paura, ma a volte facciamo petting e nonostante stiamo sempre attenti io ho la fobia di rimanere incinta e inizio a farmi delle paranoie del tipo che lui avesse le mani un sporche di liquido pre eiaculatorio eccetera. E questa mia paura continua anche dopo che mi arriva il ciclo, normale e di una settimana, perché ho letto di questo fenomeno che si chiama "falso" ciclo. Questa paura ce l’ho tutt’ora, infatti sebbene le mestruazioni siano finite da ormai tre giorni ogni tanto sento qualche piccola fitta al seno e al basso ventre, e non riesco a capire il perché! Ripeto che non ho mai avuto dei rapporti o contatti diretti tra genitali. Cosa può essere e soprattutto cosa posso fare per vivere tranquilla e senza questa ossessione?? Vi ringrazio!,Ira, 16 anni,25-05-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza,

Cara Ira,
possiamo capire le tue paure rispetto a una gravidanza alla tua età, ma ci dispiace che questo ti crei tutte queste ansie.
Prima di tutto ci teniamo a tranquillizzarti per le esperienze di cui ci hai parlato, perchè non possono portare a una gravidanza. Anche se crediamo tu lo sappia, è bene ricordare che, affinchè avvenga il concepimento, deve esserci un rapporto completo, con eiaculazione interna, nel periodo fertile della donna.
Per quanto riguarda il cosiddetto "falso ciclo" tieni presente che  è molto difficile che si verifichi, può accadere a donne che assumono la pillola e in rari casi a donne in gravidanza. Come per il ciclo mestruale, ci sono variazioni e differenze individuali. Solitamente un falso ciclo ha caratteristiche un po’ diverse dalle mestruazioni quanto a durata e quantità.
Nel tuo caso non si può proprio parlare di falso ciclo. I piccoli sintomi che hai sono molto comuni e possono avere cause diverse, come fattori ormonali, stress, adattamenti del corpo prima e dopo il ciclo, ecc.
Ci sembra invece importante soffermarci sulla pura con cui affronti i rapporti intimi, perchè crediamo che abbia anche altre motivazini, oltre a quella di una gravidanza indesiderata.
È possibile che tu ancora non sia pronta e sufficientemente informata per avere il primo rapporto completo. Non c’è un tempo preciso e uguale per tutti, dopo il quale in qualche modo ci si aspetta che si abbia un rapporto completo. L’intimità in una coppia si sviluppa gradualmente, è normale che sia preceduta dal petting che consente una conoscenza reciproca e il superamento dei primi imbarazzi che sono molto frequenti nei primi rapporti intimi.
Ti consigliamo di aspettare e di parlarne apertamente con il tuo ragazzo, che se tiene a te saprà capirti, ripettarti e rassicurarti. Ci sembra inoltre utile che tu ne parli con un adulto di cui ti fidi, che sia in grado di informarti correttamente. Se non sai a chi rivolgerti, tieni presente che in ogni città ci sono i Consultori, dove puoi chiedere una consulenza gratuita, nel rispetto della privacy e anche se sei minorenne e non accompagnata da un adulto, per ricevere tutte le informazini che ti possono essere utili sui metodi contraccettivi e individuare quello più adatto alle tue esigenze. Essere più informata e consapevole potrà aiutarti a gestire meglio le tue paure. Ciò non toglie che, comunque, è fondamentale aspettare il momento e la persona per te più adatti, senza porsi limiti precisi.
Noi ti abbiamo linkato una serie di approfondimenti, così potrai iniziare ad informarti meglio e restiamo a tua disposizione per eventuali altre richieste.
Un caro saluto!