se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho sempre il terrore di andare incontro ad una gravidanza…

Buongiorno. Sono una ragazza di 31 anni e prendo la pillola anticoncezionale milvane da almeno 5 anni. La prendo regolarmente prima di andare a letto ma mai sempre alla stessa ora…quindi con un ritardo massimo di 4 ore. Oltre all’anticoncezionale durante i rapporti pratichiamo il coito interrotto… ma ho sempre il terrore di andare incontro ad una gravidanza…le mie paure sono fondate??
Pina, 31 anni

Cara Pina,
la regolarità nell’assunzione del contraccettivo orale è fondamentale per poterne garantire l’efficacia.
La copertura anticoncezionale, infatti, è attiva sin dalla prima pillola e se l’orario di assunzione oscilla nelle 4 ore non è un problema, l’importante è non superare le 12 ore rispetto all’orario solito. Ci sembra quindi di capire che tu assuma la pillola nei tempi e nei modi corretti, per cui non dovrebbero esserci fattori che inficiano l’efficacia del contraccettivo e quindi che ci sia un rischio gravidanza.
La domanda importante che sarebbe importante farsi è come mai nonostante tutte queste attenzioni e accortezze sei sempre così in ansia? Sei felice ed appagata dal rapporto che stai vivendo? C’è una preoccupazione particolare che magari non riesci a tirar fuori?…
L’emotività e la sessualità non procedono su binari separati ma si influenzano reciprocamente e costantemente.
Magari parlare con il proprio partner delle proprie paure e perplessità può allentare un pò la tensione; anche rivolgersi al medico o ginecologo di fiducia può essere utile per tranquillizzarti e vivere una sessualità più serena.
Speriamo d’esserti stati comunque d’aiuto!
Un caro saluto!