se so è meglio

Coordinamento: Dott.ssa Laura Sartori, psicoterapeuta - Dott. Enzo Maiorana, ginecologo

Argomento:

Ho avuto due rapporti consecutivi. C’è il rischio gravidanza?…

Salve dottori,
ho un forte dubbio e volevo gentilmente chiedere un parere.
Ho 41 anni e il 19 giugno ho avuto le mestruazioni poi il giorno 25 ho avuto due rapporti sessuali consecutivi entrambi con coito interrotto a distanza di 15 minuti circa l’uno dall’altro, però il mio compagno dopo il primo si era lavato.
Ho un ciclo di solito di 23/24 giorni.
Che rischio gravidanza c’è? Alto, basso o nullo?
Sono in ansia aspetto una vostra celere risposta.
Grazie mille
Anonima

Cara Anonima,
solitamente il coito interrotto non viene considerato un metodo contraccettivo poiché oltre a non proteggere da possibili malattie sessualmente trasmissibili non possiamo considerarlo sicuro per quanto riguarda il rischio di una gravidanza indesiderata. Non è sempre facile controllare, in un momento di estremo piacere e coinvolgimento, il proprio corpo e quindi capire il momento esatto in cui il liquido pre seminale diventa liquido seminale vero e proprio.
Quando ci sono due rapporti consecutivi consigliamo sempre di proteggere il secondo rapporto in quanto tracce di liquido seminale potrebbero essere rimaste alla base del pene ed essere rilasciate successivamente.
Lavarsi tra un rapporto e l’altro non elimina completamente il rischio.
Inoltre, avendo un ciclo così breve,  vi è la possibilità che il periodo in cui sono avvenuti i rapporti possa corrispondere al tuo periodo fertile.
Non possiamo stimare un livello di rischio esatto però, tenendo conto di tutti questi fattori ti consigliamo di monitorare la situazione e nell’eventualità ci fosse un ritardo di eseguire un test di gravidanza.
Puoi nel frattempo rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia che saprà accogliere e dissipare eventuali dubbi.
Un caro saluto!